10.7 C
Barcelona
giovedì, marzo 28, 2019

Barnaut diventa grande. In vacanza fino a settembre, poi si pensa a crescere.

Il più grosso problema con l’idea di voler fare informazione indipendente all’interno della comunità italiana di Barcellona, è il semplice fatto che - in parole povere - non esiste nessuna cazzo di comunità italiana...

Tutto a destra

(fonte della foto: eleconomista.es) Da sabato 21 luglio, dopo essersi imposto al ballottaggio delle elezioni interne grazie anche all'appoggio dell'altra candidata eliminata al primo turno Maria Dolores de Cospedal, Pablo Casado è il nuovo presidente...

Non è che odi Ada Colau, è che ho buona memoria e poca fiducia

Siamo ormai alla fine di questa stagione, all'inizio delle vacanze e possiamo fare una valorazione di questo anno nella sua complessità. Abbiamo ricevuto alcune critiche, piú o meno fondate, su come abbiamo trattato il...

I cicli politici e le stagioni

Arriva l'estate. Inizia a fare caldo, le riunioni diventano sempre meno frequenti, le manifestazioni pure. Diventa difficile con questa situazione politica paralizzata, poter iniziare a strutturare o a lavorare per qualche movimento, mentre la...

A me, ad esempio, piace la Repubblica Spagnola.

Scoprire che il dottor Steven Forti mi ha bloccato su twitter per aver criticato la sua curiosa attitudine a paragonare l’indipendentismo catalano con la Lega di Salvini*, altro non è che l’ulteriore conferma della...

La critica come filosofia di vita

Essere dei migranti, anche se di prima classe, sempre porta dei conflitti. Alcuni, i piú conosciuti, sono culturali, legati alle piccole (o sostanziali) differenze tra la cultura del migrante e del territorio d'arrivo. Altri,...

Perché è tanto difficile aggregare politicamente gli italiani a Barcellona?

Eppure la cosa dovrebbe essere semplice. Se un gruppo di persone che provengono dallo stesso paese, e vivono in una città straniera, cresce fino a raggiungere cifre consistenti, allora organizzarne politicamente la parte più...

Si se puede ma anche no: votare quelli che odi (in teoria)

In una settimana importante, in cui cambia il governo nello stato spagnolo, bisogna mantenere la guardia alta e continuare ad analizzare la realtà per non farsi ingannare. "Si se puede, si se puede". Si Puó....

When you were young and you wanted to set the world on fire

(foto di Victor Serri) Il sole non è mai riuscito compiutamente a splendere, sulle manifestazioni barcellonesi di quest'ultimo 1° maggio. Riflesso di un anno in cui l'estate, il caldo e il sole stentano ad affacciarsi sul...

Onda su onda, tra repressione e movimento

L'altro ieri rispondevo alle solite domande su come va la situazione in Catalogna. Bene, male, i CDR continuano, c'è stallo politico, etc. E mi son sentito un po' strano. Forse forzavo ideologicamente la descrizione degli eventi,...